Volante Formula Renault 2.0

Vi siete mai chiesti come funzioni un volante da gara di una Formula Renault 2.0?


Il volante di una Formula Renault 2.0 (2013-2018) è costruito totalmente in carbonio ed è realizzato da XAP Electronic.

Le palette di upshift e downshift, anche loro in carbonio, funzionano tramite un magnete in retroazione per dare il segnale di cambio marcia alla centralina.

Sopra al Display troviamo una fascia di led verdi, gialli e rossi che indicano i giri del motore e aiutano il pilota a cogliere il momento più adatto per il cambio marcia.
Al lato di questa fascia di led, sono presenti una coppia di led (una a destra e una a sinistra) che si accendono in caso di errori e allert (ad es. luce blu = temperatura fredda).
Il Display centrale mostra, invece, una serie di informazioni (marcia, tempo sul giro, velocità, pressione, temperatura,...) suddivise in diverse pagine che il pilota scorre tramite i tastini neri al centro del volante.

Al centro del volante sono presenti i seguenti pulsanti:

  1. Verde “Radio” serve per comunicare con il box e si tiene premuto per poter comunicare, le comunicazioni da parte del box, invece, sono sempre attive.
  2. Rosso “Pit” è un limitatore di velocità settato a 60km/h che si utilizza nella corsia box (pit lane) e in regime di virtual safety car (che in questo campionato prevede che la vettura proceda tra i 60 e i 70km/h.
  3. Blu “Rain” serve ad accendere la luce posteriore della vettura.
  4. Giallo “Gear” è un sistema di sicurezza che serve per poter inserire la prima o la retromarcia quando la vettura è ferma in folle.

Nell’abitacolo sono presenti, inoltre, sulla destra la regolazione per la ripartizione di frenata e il tasto d’emergenza per estinguere un incendio all’interno della vettura; a sinistra i vari tasti per il meccanismo di accensione della vettura.

 

- 15 giorni alla prima gara

Scroll to top